ME Consort

consortMusica Elegentia Consort È il gruppo da cui origina l’omonima associazione culturale musicale, si occupa dell’esecuzione di musica antica su strumenti d’epoca o su copie fedelmente riprodotte, applicando una lettura filologica alle musiche interpretate usando le tecniche documentate dai trattati d’interpretazione musicale delle stesse epoche.
Il complesso, fondato a Lanciano CH al termine dell’anno 2012, è diretto dal musicista abruzzese M° Matteo Cicchitti, conoscitore e continuo ricercatore della pratica esecutiva storica.
ME Consort ha partecipato a rassegne concertistiche di notevole importanza calcando teatri e sale prestigiose – Società Bolognese per la Musica Antica a Bologna; Musica a Marfisa d’Este a Ferrara; Early Music Day 2019, Università “G. d’Annunzio” di Chieti; Musica Antiqua ed. VIII a Vasto; Premio Letterario Internazionale Indipendente “Marguerite Yourcenar 2013” in binomio con il Festival Musicale delle Nazioni, Teatro Marcello di Roma; Teatro Keiros a Roma; La Classica a Trastevere a Roma; I Concerti di Santa Barbara dei Librari a Roma; X Festival Internazionale di Musica Barocca in Alessandria; Festival Musica Sibrii a Varese; I Concerti di Campagna – Ass. Musicale Karl Jenkins a Monte Compatri (Rm); Flos Carmeli a Lanciano (Ch); Teatro Fenaroli di Lanciano (Ch); La lunga notte delle Chiese IV ed. a Lanciano (Ch); Record Store Day 2019 a Lanciano (Ch); Salle Music Festival Premio Chorda Sallis a Pescara; Notte Europea dei Ricercatori 2018 e 2021 a Chieti; International Festival of Baroque Music, Regione Abruzzo – offrendo al pubblico concerti monografici con repertorio che abbraccia buona parte della musica sacra e profana dei periodi XVI-XVII-XVIII sec., sia strumentale che vocale.

Il consort ha inciso il cd live dal titolo monografico “Peregrinare nei suoni gravi e soavi” con violone e cembalo, edito da ME Operae e su distribuzione discografica digitale, con successiva recensione illustre della nota rivista MUSIC VOICE (marzo 2019).

Nell’aprile 2020 esce il doppio cd dal titolo “Divertimenti Viennesi” con violino, viola e violone, edito da BRILLIANT CLASSICS riscuotendo ottime recensioni dai vari: Klassik HeuteKlassieke Zaken Magazine, Arkiv Music, Music Web InternationalIl Trillo ParlanteLe Salon MusicalMusic VoiceGothic Network, L’Ape musicale e Non solo Audiofili.

Dal 2022 Matteo Cicchitti & Musica Elegentia stringono un significativo sodalizio con la importante casa discografica olandese CHALLENGE CLASSICS, label molto selettiva con una produzione di soli 25 cd l’anno. Tra l’altro, incidono presso codesta etichetta, i famosi musicisti Ton Koopman e Sigiswald Kuijken.

consort

Repertorio e Progetti
  • L’interpretazione della musica antica seminario/conferenza del Dr. M° Matteo Cicchitti.
  • Contrabbassi storici, Violone e prassi esecutiva barocca masterclass del Dr. M° Matteo Cicchitti.
  • Arco all’italiana e prassi esecutiva seminario del Dr. M° Matteo Cicchitti.
  • Laboratorio Orchestra da Camera su repertorio classico e barocco masterclass del Dr. M° Matteo Cicchitti.
  • Prassi Barocca masterclass del Dr. M° Matteo Cicchitti.
  • Peregrinare nei suoni gravi e soavi
    Organico per violone e basso continuo (organo o clavicembalo).
    Musiche di G. Frescobaldi, D. Gabrielli, G.B. Vitali, J. Mattheson, W. de Fesch e D. Dragonetti
  • XXVI Brandi diversi a violino e violone musiche di G. Colombi (1645-1694).
    Organico per violino e violone in g.
  • 6 Sonates suivies d’un nombre de pièces, op. 40 (1732)
    Organico per violone in g e violoncello.
    Musiche di J.B. de Boismortier (1689 – 1755)
  • Fantasie – Il primo libro della musica a due voci (Milan, 1598)
    Organico per viola da gamba e violoncello.
    Musiche di G.G. Gastoldi (1555 – 1622)
  • Recitar cantando
    Organico per soprano, violone in g e basso continuo (clavicembalo o tiorba).
    Musiche di C. Monteverdi, G. Caccini, B. Strozzi e G. Bononcini.
  • Divertimenti Viennesi
    Organico per violino, viola, violoncello e violone.
    Musiche di L. Mozart, J. M. Haydn, A. Albrechtsberger, K. D. von Dittersdorf, G. C. Wagenseil, J. B. Vanhal e L. Hofmann.
  • Entertainment Music
    Organico per orchestra d’archi.
    Musiche di W.A. Mozart: KV 525 – KV 136 – KV 137 – KV 138 – KV 546
  • Tre Concerti KV 107
    Organico per clavicembalo, due violini e b.c.
    Musiche di W.A. Mozart
  • Omaggio a G.B. Vitali (1632 – 1692)
    Organico per due violini, violone in g e basso continuo.
    “Sonate da chiesa, Sinfonia, Balletto, Nove componimenti in forme di danza.”
  • Tributo a Fedele Fenaroli (1730 – 1818)
    “Miserere in sol min.” Per violone e basso continuo con coro a quattro voci.
    “Stabat Mater in sol min.” A due voci, archi e basso continuo.
    “Domine Deus in Fa Magg.” Per voce soprano, archi, corni e basso continuo.
    “Domine Deus in Si b Magg.” Per voce contralto, archi e basso continuo.
  • Messa per la Settimana Santa
    musica di Simon Mayr (1763 – 1845)
    Organico per violone e basso continuo con coro misto a tre voci.
  • Stabat Mater
    musica di Luigi Boccherini (1743 – 1805)
    Organico per soprano, due violini, viola, violoncello e contrabbasso.
  • Salve Regina
    musiche di D. Scarlatti (1685 – 1757), Francesco Feo (1691 – 1761), Giovanni B. Pergolesi (1710 – 1736), Baldassare Galuppi (1706 – 1785).
    Organico per soprano, due violini, viola, violoncello e violone.
  • 3 Quintetti con Contrabbasso op. 39, G. 337-339
    musica di Luigi Boccherini (1743 – 1805)
    Organico per due violini, viola, violoncello e contrabbasso.
  • I Concerti Grossi op. 6 di A. Corelli (1653 – 1713)
    Organico per orchestra ad archi e continuo.
  • L’Estro Armonico op. 3 di A. Vivaldi (1678 – 1741)
    Organico per orchestra ad archi e continuo.
  • I Sei Concerti per Flauto op. 10 di A. Vivaldi (1678 – 1741)
    Organico misto per ensemble barocco.
  • La chitarra virtuosa musiche di Ferdinando Carulli (1770 – 1841)
    Varie Composizioni per Chitarra, dal duo al solismo in orchestra da camera.
  • Sinfonie di F.J. Haydn (1732 – 1809)
    Sinfonie per Orchestra con organico misto.
  • Sinfonie di W.A. Mozart (1756 – 1791)
    Sinfonie per Orchestra con organico misto.
  • 12 Original-Kompositionen op. 35 per flauto traverso e chitarra classica
    Six Duets op. 37 per flauto traverso e chitarra classica.
    Kaspar Fürstenau (1772-1819), un libero musico nella Westfalia della fine del ‘700.
  • XII Walses per due chitarre classiche.
    Frederick Brand (ca. 19th) il chitarrista virtuoso di Wurzburg.
  • 12 Waltzes op. 15 per flauto traverso e chitarra classica.
    Matteo Paolo Bevilacqua (1772-1849) un italiano alla corte del Principe Esterhazy.
  • Michele Mascitti (1739-1799) e la sintesi del gusto italiano e del gusto francese nella Parigi della prima metà del ‘700 Sonate a violino e basso, opere prima, terza, settima e nona – Organico: violino barocco, violone in g e basso continuo; Concerti Grossi, op. 7
  • Johann Sebastian Bach (1685-1750), il genio assoluto.
    Suite per Orchestra BWV 1066/1069 – Organico: misto.
  • Carl Philipp Emanuel Bach (1714-1788), il “secondo” più famoso.
    Concerti e Sinfonie – Organico: misto.
  • Johann Christian Bach (1735-1782), lo stile galante.
    Concerti per Clavicembalo dall’Op. 1 e Op. 7  – Organico: clavicembalo, 2 violini e b.c.
  • Maurizio Cazzati (1616-1678), Maestro di Cappella da Camera guastallese.
    Capricci a uno e due violini e basso continuo, op. 50 – Organico: violino primo, violino secondo, violone in g e basso continuo.
    Sonate a violino o cornetto, violone e basso continuo, op. 55 – Organico: violino o  cornetto, violone in g e basso continuo.
  • Georg Friedrich Händel (1685-1759), il sassone inglese.
    12 Concerti Grossi, op. 6 – Organico: orchestra d’archi e b.c.
    6 Concerti Grossi, op. 3 – Organico: misto.
  • Sonate barocche per camera di vari autori italiani Organico per violino barocco, violone in g e basso continuo. Musiche di F. C. Belisi, D. Marcheselli, G. A. Perti, B. Bernardi, B. G. Laurenti, G. Torelli, G. M. Jacchini, G. A. V. Aldrovandini e A. Grimandi.
  • Karl Friedrich Abel (1723-1787), la viola da gamba nel Classicismo.
    Six Easy Sonattas – Organico: viola da gamba e b.c.
  • Diacronie musicali dal Rinascimento al Classicismo Organico per viola da gamba e basso continuo. Musiche di T. Susato, O. di Lasso, C. Negri, D. Ortiz, M. Praetorius, G.G. Kapsberger, A. Bertalotti, M. Mascitti e C. F. Abel.
  • Ricercari e Canzoni Organico per viola da gamba sola. Musiche di D. Ortiz, T. Hume, B. Hely e A. Bertalotti.
  • Dances and Airs (Amsterdam 1688) Organico per viola da gamba e basso continuo. Musiche di Anonimi del tardo ’600.
  • Giulio Mussi da Lodi (1589 ca – 1623) Il primo libro delle Canzoni da sonare a due voci e Basso continuo, Opera Quinta (Venezia 1620) – Organico per violino (flauto), viola da gamba e basso continuo.
  • Domenico Gabrielli (1651 – 1690) Gighe, Correnti, Alemande e Sarabande à Violino e Violone, con il secondo Violino à beneplacito, Opus I (Bologna 1684) – Organico per due violini, violone in g e basso continuo.
  • Biagio Marini (1594 – 1663) Per ogni sorte d’stromento, Sonate da Chiesa e da Camera A Due, Trè, & à quattro. Opus XXII (Venetia 1655) – Organico per due violini, violone in g e basso continuo.
  • Tarquinio Merula (1594/5 – 1665) Il quarto libro delle canzoni À Doi, & à Tre. Opus XXII (Venetia 1651) – Organico per due violini, violone in g e basso continuo.
  • Gioachino Rossini (1792 – 1868) Sei sonate a quattro (Ravenna 1804) – Organico per due violini, violoncello e contrabbasso.
  • J.D. Zelenka (1679 – 1745) 8 Italian Arias ZWV 176 (1733) – Organico per soprano, alto, basso, due violini, viola, violone in g e basso continuo.